La Forza dei COLLETTI.

19:49:00

Il termine MOD fa riferimento alla subcultura giovanile che si sviluppò a Londra nei tardi anni cinquanta e che raggiunse l'apice nel decennio successivo. A partire dalla seconda metà degli anni '60 i mass media iniziarono ad usare il termine MOD in un senso più ampio, per tutto ciò che si credeva essere popolare, alla moda, o moderno. 
Gli articoli di giornale di quegli anni, concentravano l'attenzione sull'ossessione Mod per i vestiti, per la moda. Uno stile che partiva dal voler reagire alla provincialità dei Rockers, considerati intrappolati negli anni '50, con i loro look da americani impomatati ed imbrillantinati. A seguito di ciò i ragazzi e le ragazze MOD adottarono un look raffinato e sofisticato, abiti sartoriali rigorosamente made in Italy con revers stretti in tessuto mohair : cravatte sottili, camicie button-down, maglie di lana o cachmere col girocollo o con il collo a V, scarpe a punta, stivaletti tipo Beatles, mocassini con le nappe, desert's boot della Clark e scarpe da bowling. 




Immaginate che le righe appena lette, costituiscano una sorta di "pensiero ad alta voce", un remember del passato, una digressione momentanea..adesso siamo nel 2012, e lo stile MOD ritorna..rivisitato ed adattato ai tempi d'oggi; ad avere un grande successo, sono molti degli indumenti utilizzati dai nostri ribelli del passato, quali il parka, le risvolte ai pantaloni che lasciavano intravedere le caviglie, e poi ancora le camicie button-down; è proprio su quest'ultime che vorrei soffermarmi. Utilizzate in assoluto modo, con tutti i bottoni agganciati, mettono così in evidenza il COLLETTO, fermato da due bottoncini sul davanti.
Il COLLETTO appunto, particolare fondamentale, è tornato, viene adesso valorizzato con borchie, brillantini, colori, spille, stampe e non solo..oltre a trovare camicie button-down, ad oggi possiamo sbizzarrirci acquistando anche soli colletti, anch'essi dalle più svariate forme e colori, dopodichè via alla fantasia..acquistare un maglioncino ed abbinarci una camicetta dalle fantasie floreali, con un colletto ricco e sazio di borchie o brillantini, che fuoriesce, è un tocco di vera eleganza e portamento; e poi ancora, chiamatelo gusto personale, chiamatela ignoranza, ma se dovessi andare a giro e notare per pura coincidenza o forse non insolita sfortuna, qualcuno, uomini in particolare, con la camicia sbottonata, fino al secondo o terzo bottone, automaticamente penso che esclamerei : CHE TAMARRO!..Al contrario, ne vedessi un altro, con camicetta abbottonata fino al collo, allora tirerei un sospiro di sollievo. E voi? vi piacciono i colletti? ne avete aquistati??












                                         





Giada.

You Might Also Like

5 comments

  1. Complimenti per il post! molto interessante!

    http://themadcreationist.blogspot.it/

    Giuseppe

    RispondiElimina
  2. Marchio di abbigliamento giovanile!
    https://www.facebook.com/BadyMind

    RispondiElimina

Actually you love

Mai 'na Gioia? Da Intimissimi puoi.