Questione di..ABBINAMENTI.

14:52:00

Ammettiamolo..prima di cominciare la giornata, facciamo ruotare il nostro risveglio, attorno alla fatidica domanda : "cosa mi metto oggi? " ...Non so voi, ma io mi alzo, mi stropiccio gli occhi, mi siedo sul letto di fronte l'armadio e do il via alla selezione mattutina degli indumenti da poter indossare..è un vero e proprio trauma..per non parlare della suddetta esclamazione : "non ho mai niente" , che ripetiamo più o meno, un giorno si ed un giorno no. 


1) Nel caso in cui, dimenticassimo di lavarci il viso, mantenendo la vista leggermente appannata, potremmo ritrovarci così : 

Versione camicia del fidanzato, solitamente bianca(o almeno nei film) ma in questo caso, nera, stivalone fin sopra il ginocchio con tacco borchiatissimo ed alto minimo 20 cm : Let's go to the supermarket!






























2) Se invece, troppo stanche dalla sera precedente, non avessimo la forza di infilarci prima i calzettoni, poi i jeans e poi la maglietta, opteremmo per un abbigliamento facile da indossare, comodo e sopratutto, in vista di giornate afose, libero e ben aperto, tipo così :

Versione tendina, o meglio, sacchetto per la differenziata, perizomino e decoltè nero..La comodità, prima di tutto.





















3) Se infine, dimenticassimo di fare colazione, e fossimo ancora intontiti dalla lunga nottata passata, rischieremmo di trovarci così :
Abito stile notte di Halloween al liceo, ripescato da chissà quale oscuro buco dell'armadio e scarpe rigorosamente differenti tra di loro : il top del carnevale. 















Questione di abbinamenti insomma..c'è chi ama azzardare, un pò troppo alle volte, c'è chi ama l'esagerazione, c'è chi ama rischiare, osare, provare..D'altra parte, chi non risica non rosica, ma permettetemi di fare di tutto ciò, un pò di ironia. Ognuno ha il suo stile e lo rispetto profondamente, siamo in un paese "libero" in cui tutti possono e devono mostrare chi sono, attraverso i mezzi a disposizione loro, in questo caso, i vestiti. Il mondo è bello perchè è vario, quale monotonia più grande se non quella di un gregge di pecore vestite allo stesso modo e maniera solo perchè una determinata cosa è in voga. Sarò forse un pò troppo ripetitiva ma ci tengo a sottolineare il mio punto di vista a riguardo..Il nostro modo di apparire attraverso l'abbigliamento, corrisponde alle nostre idee. 
Nonostante ciò, vivremmo nella piattezza più totale se non ci lasciassimo mai andare ad un pò di sano sarcarmo indi per cui, non sono riuscita a trattenermi dal farvi vedere un pò di foto, scovate in quà e in là su internet, che ritraggono personaggi famosi e NON, con outfits, "degni" di essere ricordati. 

Rihanna, in tre stili completamente differenti tra loro..eccentrici, quale è lei! Il primo a partire da sinistra, accettabile, quasi carino e semplice oserei dire, con un pantalone a vita alta di un arancione acceso ed un maglioncino porpora corto che lascia intravedere un pezzo della sua bella pancina.
Il secondo invece, alquanto discutibile, abito dalla fantasia strana, quasi da trip mentale, e per completare decoltè rosso con calzino blu e nero : fa molto "barbona" di strada; infine il terzo, l'ultimo a destra, il più osceno e grezzo, spero soltanto che indossi delle calze e che quello sbalzo di colore sulle gambe non sia l'effetto di una brutta e sgradevole abbronzatura. 

Look dettato dal caso..nonostante il tentativo di abbinare scarpe e sciarpina dello stesso colore, nel complesso, non ci siamo : il circo è alle porte.
mmm..ma è tornata di moda la pancia scoperta? mi chiedo : sarà caldo o freddo? Il cappellino di lana è il massimo!

Non sarebbe male, se solo avesse deciso di indossare un altro paio di scarpe..queste sanno molto di uomo in carriera, pronto ad ottenere un aumento di stipendio.

Che dire..quando ci si alza stanchi morti, l'unica soluzione è quella di lasciare il pigiama e mettere i vestiti sopra..saremo fashion!

Giacchettina stile college americano, il resto : un disastro. Più variegato dell'arcobaleno!!

Eh va bè..Lindsay Lohan corrisponde al massimo della finezza..stivaletto stile Xena principessa guerriera e panc(etta) rigorosamente gonfia dalla birra e ottima da mostrare in pubblico.

Siamo tornati nell'800..calze bianche : un must have , si per il cassonetto dei rifiuti.

Lei ha deciso di portarsi dietro i cuscini del letto, le lenzuola e tanta fantasia.


Loro sono fantastici, sopratutto Lui, con tanto di stivaletto fetish e t-shirt di chanel  che non verrà notata da nessuno, proprio no. Con il leopardato alle gambe rachitiche, si da il tocco di grazia finale.

Mary Kate Olsen in versione, giocatrice di Football Americano.

Ed infine lei, sul Red Carpet, con avete presente le tendine degli alimentari, dei negozietti di paese o dei piccoli shop nei luoghi turistici? Ecco, con quella addosso.


Dopo questa scorpacciata di Top of the Flops, spero che abbiate inteso il mio modo di interpretare tutti gli outfits presentativi. Non era un modo per screditare o prendere in giro, ma una semplice formula atta a mettere in evidenza e ribadire comunque quelli che sono due prerequisiti fondamentali, per vivere bene : Essere ironici SEMPRE, ed accettare le diversità che caratterizzano ognuno di noi. Sono convinta che anche i protagonisti di questo post, se lo potessero leggere, si farebbero una sana risata. 

Giada.

You Might Also Like

8 comments

  1. Grande! :)
    http://marilunascosmos.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. ahahahah bellissimo questo post! ;)))
    baci
    C.
    www.pursesinthekitchen.com

    RispondiElimina
  3. ahhahahahha giada sei stata fantastica! continua così...un bacione!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. strani abbinamenti le rendono tali! :)

      Elimina

Actually you love

Mai 'na Gioia? Da Intimissimi puoi.