Si tratta di un tripudio di noie!

21:27:00

La mia amica piattaforma blogger, informa ed "accusa" la sottoscritta di non pubblicare un misero stralcio di post dall'ormai lontano 25 Ottobre..Azz!
Chiedo perdono! Che vi sia mancata o meno - sia chiaro - .
Ultimamente sono più acida ed antipatica del solito, me ne rendo conto, saranno i continui inviti a feste ed eventi inutili più della faccia di certe persone che mi arrivano ogni 20 secondi su Facebook, saranno le persone stesse, che di prima mattina mi fanno salire il sangue al cervello - e io di mattina, necessito di una mezz'ora buona per riprendermi, trenta minuti in cui, non alzo la testa, mi trascino le gambe ed evito contatti fisici e verbali con qualsivoglia persona umana, animale od aliena che sia, nè richiedo altresì e-mail dal gusto troppo amaro, più del caffè che mia madre mi rifila, ogni santo giorno ma che bevo perchè non ho la facoltà, nè la capacità fisicamentale di pronunciare una sola parola, figuriamoci un discorso completo di nome-verbo-complemento oggetto - sarà che l'ultima serie di Gossip Girl fa ca***e, sarà che nonostante si dica la ruota gira per tutti, evidentemente la mia è scoppiata, morta, finita, caput, sarà che ci fosse una volta che lo smalto per come lo metto, rimane, sarà che mi sono appena mangiucchiata una pellicina ed è come se avessi aperto le dighe del mar rosso, sarà che non ce la faccio proprio ad usare instagram come le super fashion-cool-chic che si beccano mille LIKE, sarà che anche se avessi otto milioni di euro nel mio conto in banca, non ce la farei proprio a comprarmi una borsa o un vestito da un valore altrettanto alto. Un tripudio di immagini con oggetti - poco cheap - invade le home dei miei account e le reazioni sono :
1) Lingua di fuori, bavetta ai lati, occhi lucidi, bocca spalancata e faccia da pura ebete perchè Oh! la Chanel 2.55 è il sogno sovraumano che ogni ragazza possa avere..è una forza anomala che ti ipnotizza, ti attira a sè e TU misero essere vivente, non puoi fare altro che r-o-s-i-c-a-r-e, sisi, rosicare! Eddai, su! non mettete in atto il vostro moralismo più falso che ci sia, tutte senza eccezione, abbiamo rosicato, invidiato la tipa davanti a noi, alla fermata del pullman, con Birkin originale - mica quella delle Pomikaki - al braccio, flat shoes Prada e blazer a fiori MSGM! Con occhi che si muovono a 360° per riuscire a capire/scrutare/spettegolare di quanto altro possa avere QUELLA, nel suo super maxi guardaroba; ed intanto NOI siamo lì, reduci da una lunga giornata di università, in condizioni che un clochard ci farebbe i baffi - perchè si, siamo talmente indaffarate da non aver nemmeno il tempo di far quelli con la ceretta - con i capelli che la mattina erano raccolti in una lunga e luminosa treccia e adesso somigliano ad un cesto con grappoli d'uva manco fosse la natura morta del Caravaggio, i jeans, quelli di tutti i giorni, le converse (SENZA borchie-yeah) ormai consumate dal tempo e la nostra misera ma confortevole maxi bag, all'interno della quale riponiamo - con cura- la nostra seconda vita.
2) Trenta secondi circa vengono ripassati, millesimo per millesimo con la bocca di fuori, poi arriva il colpo - di genio, ma non per tutti - e capiamo, capiamo che con i soldi che LEI ha speso per una borsa, IO, si, proprio IO, c'avrei comprato mezzo reparto TRF di Zara! Si vabè.. "se quella tipa c'ha quella borsa, di "Zare" nei suoi armadi, ne ha mille." ECHISSENEFREGA!
Pensiamo un pò per noi. MA DAVVERO! Limitiamoci a pubblicare - con moderazione, sennò mi si intasa la vena - foto di capi ed accessori belli quanto vogliamo che stanno nella nostra mente incasellati nel reparto della corteccia prefrontale "fashion victim per scherzo" come qualcosa di "speciale", che rispecchia i nostri gusti e che possiamo benissimo non possedere, perchè fortunatamente per respirare servono i polmoni e non la Chanel 2.55!
Sta proprio in questo la capacità di saper apparire eleganti e con buon gusto anche con poco, i SALDI, grazie a DIO ci sono, sfruttiamoli al meglio e "fan***o Gucci"! E non prendete ad esempio la carissima Kate Middleton, che di cheap&chic (non è la linea di Moschino) ne sa proprio poco, quando si dice che le apparenze ingannano, mettete a fuoco l'immagine della futura regina - con una digitale da massimo un centinaio di soldi, non importa la Reflex, quella lasciatela ai fotografi(veri), per poi recarvi di corsa al mercato di paese e crearvi un outfit da capo a piedi con al massimo 50 euro, accessori compresi! La chiamavano ARTE!
La fantasia e l'intelligenza, sono due caratteristiche che SE usassimo, tutti avremmo.
Per il resto, mi consolo con il fatto che ad oggi c'è ancora chi porta calze bianche, color carne, stivaletti a punta ancora una volta bianchi & leggins come fossero pantaloni, offrendoci dunque la possibilità di vedere gli accessori di ciccia che mamma le ha fatto.
In sostanza il post lungo sta per dirvi che in situazioni simili, l'unica cosa da ripetersi all'infinito è :
" I'am who I'am "
..e ciao proprio!
Giada.

You Might Also Like

10 comments

  1. Ahah, letto tutto d'un fiato, che dire... per esprimere il mio parere dovrei incollare tutto il post nel form dei commenti, ma te lo risparmio... la pensiamo allo stesso modo, non sarà mai la 2.55 a far diventare eleganti!

    Xoxo

    G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh! mi fa piacere Giorgio! Vedi? la speranza è sempre l'ultima a morire! ;)

      baci a te

      Elimina
  2. oltre al reparto tfr ci compriamo anche quello elegante ahahah no vabbè dai però quasi !!! vedrai che passeranno questi momenti e chissà che anche tu ti leverai delle soddisfazioni "inutili" che poi io mi chiedo, io superati i 30 finalmente me le stò levando le soddisfazioni ma a 20 anni secondo me certi capi non possono esser apprezzati e compresi del valore che hanno, io devo lavorare pagare mutuo bollette macchina e tutto il resto e magari impiego un anno x metter via i soldi x uno sfizio :) poi vedo la 18enne da zara con le amiche tutte con borse quali balenciaga,prada,louis vuitton al braccio che costano quanto il mio stipendio.... e lì un pò di nervoso mi viene :) e meno male che cè la crisi....comunque il mondo è bello perchè è vario ... un bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma figurati, era solo un post per fare un pò di (auto)-ironia e sdrammatizzare il momento di crisi del nostro paese, con la malinconia che può portare! Sicuramente più si va avanti con l'età, più si comprende, sopratutto lavorando onestamente, quanto certe cose siano futili rispetto ad altre. :)
      Grazie del commento!
      baci

      Elimina
  3. Oltre al respiro ci servirebe anche un puo di fantesia...per poner la gatta nel tetto...:)Ti sto seguiendo,seguimi anche tu!Grazie,Angela

    http://reponseprizee.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta sapere usare tutto ciò che abbiamo a disposizione, fantasia compresa! ;) passo da te!

      Elimina
  4. Io ho sempre ripetuto: ma non è meglio un bel viaggio invece di spendere duemila euro per una borsa? Riguardo il vestirsi con pochi euro... molte blogger spacciano i loro capi (ovviamente costosi) per cosette comprate a due soldi solo per far credere di vestirsi cheap&chic! Come se fossimo stupidi e non ce ne accorgessimo.. bha! Comunque bel post, ti va di seguirci a vicenda?
    Blog: No More Fashion Victims
    Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) quanto c ho ragione!!! Grazie comunque e viva il cheap veritiero! Passo da te!

      Elimina
  5. Fantastica!! Pungente e sincera! Molte delle cose che hai scritto le penso anche io e non solo per questo post! :) seguimi se ti va.. Ho da poco creato il mio blog e sto cercando piano piano di arrivare ad esprimere quello che penso davvero! http://perleesbalzidiumore.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille..spesso non mandare a dire le cose, porta guai..ma io non posso farne a meno!!! :-) passo da te!

      Elimina

Actually you love

Mai 'na Gioia? Da Intimissimi puoi.