Chanel, Pre-collezione Autunno Inverno 2013/2014

18:35:00

E' un omaggio alla Scozia quello che il direttore creativo della Maison francese Chanel, Karl Lagerfeld, ha messo a punto durante la presentazione della Pre-Collezione Autunno Inverno 2013/2014, svoltasi nella capitale scozzese.


Linlithgow Palace, è questa la location scelta per onorare nel migliore dei modi, la regina di Scozia, Maria Stuarda. E' a quest'ultima e al suo paese a cui si ispira la linea che mette in risalto quello che è il tessuto in lana, originario del posto : il tweed. Ad esso si accosta un mix&match di capi e stoffe che onorano la moda rinascimentale del 1500 in tutta la sua eleganza e maestosità , caratteristiche arricchite a loro volta da uno smoderato utilizzo di fili d'oro e d'argento, ricami con perle o pietre preziose, pizzo, maniche imbottite a partire dalle spalline arricciate e cinture strette in vita. Le lunghezze optano per il maxi e le linee non sono da meno : lunghi soprabiti e cappotti in perfetto stile kilt, riprendenti quindi il tartan, famoso disegno dei tessuti in lana delle highland scozzesi ma anche rivisitati , con grande maestria, in pizzo e chiffon ed accompagnati da un accessorio tipico del luogo, la piccola bisaccia portata a tracolla dagli storici suonatori di cornamuse. Non mancano pantaloni da cavallerizza, gonne-pantalone, e maglioni spessi. Per quanto riguarda gli accessori si opta per lunghe sciarpe, calze in fantasia, collane girocollo o lunghe in argento. 
Per completare e nulla lasciare al caso, le acconciature delle modelle riprendono esattamente le tipiche dei secoli scorsi : morbidi chignon, trecce laterali molto elaborate ed adornate con reticelle dorate, addobbate con perle o piccoli gioielli. Un vero tuffo nel passato che tale non sarebbe stato se ad accogliere gli ospiti ed il freddo che dietro si portavano, non ci fosse stato un whisky, bevanda che vede la sua nascita nel 1494, grazie a John Cor e ai monaci delle Highlands.








































Photo Credits | VOGUE


Giada.

You Might Also Like

7 comments

  1. La locations è a dir poco fantastica, come la collezione! Amo il tweed e devo dire che ne è stato fatto un sapiente uso. Mi piacciono tantissimo anche i pantaloni stile galles, cercherò di acquistarne al più presto un paio, anche se non saranno firmati Chanel.. Ahimè!
    I capi lunghi sono tra i miei preferiti della collezione! Come al solito una collezione bellissima.
    Se ti va passa da me, a presto.

    Blog: No More Fashion Victims
    Facebook
    Gruppo : blog di moda letterari
    GIVEAWAY infinity bracelets


    RispondiElimina
    Risposte
    1. a differenza tua io non sono un amante sfegatata del tweed ma in questa collezione e' stato ben rivisitato!! :-)

      Elimina
  2. veramente suggestivo...uno spettacolo prima di tutto..
    www.theprincessgown.com

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia**
    partecipare a un'evento chanel dev'essere una cosa sconvolgente!!!
    buona domenica,sono una nuova follower(:
    xx

    RispondiElimina

Actually you love

Mai 'na Gioia? Da Intimissimi puoi.