Moda e Costume : Anna Anni in scena a Palazzo Blu

12:48:00

Poco più di un metro e mezzo ma tanta, tantissima energia.
E' proprio vero : "nella botte piccola ci sta il vino buono".
In questo caso, buonissimo.
Una vita intera passata a disegnare per i più grandi maestri del teatro, passando da Zeffirelli a Bolognini.
Anna Anni, costumista italiana dalle doti ineccepibili, ci lascia ad 84 anni il primo gennaio di due anni fa.
Dietro di sè, una scia di rispetto, maestosità ed estrema grandezza.
Grazie alla collaborazione con la Fondazione Cerratelli, parte del suo lavoro viene oggi omaggiato attraverso una splendida mostra a Palazzo Blu - Pisa- , in corso e ad ingresso gratuito, dal 23 Marzo al 30 Giugno.




L'esposizione "Costumi di scena. Anna Anni e l'officina Cerratelli",  mette in risalto lo stretto rapporto professionale tra la celebre costumista e Franco Zeffirelli ed i dettagli che la accomunano alla pittrice Artemisia Gentileschi, della quale vengono mostrati i dipinti più famosi.
Amante del balletto, Anna si dedica alla creazione di abiti indossati dalla superba Carla Fracci per opere come "Mefistofele" e "Don chisciotte".
I suoi costumi di scena erano e sono ricoperti da una sottile ma nutriente ricerca e cura dei dettagli. Precisione sartoriale, minuziosità e particolari degni di nota.

Avvicinandosi agli abiti si nota d'altra parte, l'attenzione con cui la fondazione Cerratelli mette in risalto - attraverso l'ausilio di luci, posizioni e scelte di manichino - la perfezione ed il meticoloso lavoro che sta dietro ad ogni singola cucitura, pensata e messa in atto per ogni specifica opera.







Una mostra da non perdere.

Giada.

You Might Also Like

0 comments

Actually you love

Mai 'na Gioia? Da Intimissimi puoi.